Macelleria Bausani Fiorenzo Monte argentario  
  Notizie     
 

Visitatori
Visitatori Correnti : 10
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 11
Ultimo iscritto : INTERPRYSA
Lista iscritti


Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

Questa settimana

 
TORRONE DI TONARA PRUNEDDU LINEA ARASULE'
Inserito il 25 novembre 2007 alle 12:18:00 da fiorenzo. IT - PRODOTTI VARI












TORRONE DI TONARA PRUNEDDU LINEA ARASULE'
Nel cuore della Barbagia, arroccato sulle pendici del Gennargentu, si trova Tonara, paese celebre per la produzione del torrone sardo. Per la sua realizzazione i Turrunargios usano : miele e frutta secca. Ciň che contraddistingue il torrone sardo č infatti l’uso esclusivo del miele locale, profumatissimo e di qualitŕ superiore, e l’assenza di zucchero aggiunto, sciroppo di glucosio, e altri aromi. La percentuale di frutta secca utilizzata č molto alta, e il risultato č quello di rendere il torrone particolarmente croccante e relativamente poco calorico.
Questo Natale puoi trovarlo nelle versioni classiche, mandorle, nocciole e noci o nelle versioni ( a gusto mio eccezionali!!!)al mirto e al limone.

GUSTALO FREDDO

Prova a mettere in freezer il torrone Arasulč, congelalo e poi gustalo ancora freddo.

La bassa temperatura esalta tutti i sapori del miele sardo e della frutta secca.
Il freddo smorza i toni puramente zuccherini e il gusto e l'aroma delle essenze, contenute nel miele e nella frutta secca,
si liberano nella tua bocca.

L'unico torrone amico del freddo č quello fatto esclusivamente con il miele.



,

Letto : 4148 | Torna indietro

Commenti
4 Commenti

Microsoft VBScript runtime error '800a000d'

Type mismatch

/home/includes/comments-inc.asp, line 66